Loading Eventi

« All Eventi

  • This evento has passed.

ll Tappeto di Iqbal: giovedì 21 dicembre

21 dicembre 2017 @ 20:30 - 23:00

IL TAPPETO di IQBAL_CDSM_finale 1

La Cooperativa sociale ONLUS. “Il tappeto di Iqbal” , nasce nel 1999 su iniziativa di alcuni membri dell’associazione di volontariato “Lele Ramin” a seguito di un’esperienza decennale di attività a favore dei minori a rischio.
Attualmente la compagine sociale è composta da sette soci lavoratori , di questi 2 sono ex ragazzi di strada che hanno deciso di investire la voglia di cambiare il contesto in cui sono vissuti, ovvero il quartiere malfamato di Barra, con la cooperativa. Con la cooperativa collaborano un significativo numero di operatori con professionalità diverse che collaborano nella gestione dei progetti in atto.


“Il tappeto di Iqbal” aderisce al Consorzio Co. Re. dal 2001. Attualmente operiamo sul territorio di Comune di Napoli ( VI municipalità e in particolar modo a Barra) e provincia, in particolare nei territori Casalnuovo di Napoli, Castellammare di Stabia, Gragnano e collaboriamo con realtà artistiche e sociali di Scampia, centro storico, Chiaiano. Sosteniamo le attività scolastiche della Scuola Rodino’ con il progetto “Io Circo per Ridere” rivolto a ragazzi droup out del quartiere di barra per la Fondazione Banco di Napoli per l’Assistenza all’Infanzia e il progetto “Fragili fra Agili” sempre per la fondazione rivolto a minori droup out di Barra e Scampia con il circo sociale e la pedagogia circense e bambini autistici di Casalnuovo di Napoli con azioni di Teatro Terapia con la dottoressa Monica Paolillo della Federazione Italiana di Teatroterapia) Sempre a Barra abbiamo attivato un progetto per il Ministero per le pari Opportunità in Teatroterapia rivolto alle donne del quartiere, spesso mamme o sorelle dei ragazzi di strada con cui lavoriamo.

“Enfatastique” è la storia di un giovane clown costretto a lasciare la propria terra per arrivare in Europa: porterà con sé nella sua valigia gli strumenti della felicità fatti di colori e musica, di nasi rossi e fiori. Incontrerà altri emarginati che, come lui in strada, provano a sbarcare il lunario facendo i conti con ordini e regole tali da reprimere la bellezza: quella che, invece, potrebbe salvare il mondo. Durante il viaggio senza ritorno il clown farà amicizia col giovane Carlo, dotato al punto da tenere in equilibrio sul mento qualsiasi oggetto. A fare da contorno c’è il ricordo d’amore tra il giovane clown e la bella danzatrice, lasciata in terra natale, che appare nei momenti di sconforto sul palcoscenico della mente volteggiando oniricamente in aria. Enfatastique è la difesa dell’infanzia, del diritto alla felicità, della bellezza, della semplicità; è il viaggio come metafora della vita, fatta di disavventura ma anche di meravigliose scoperte. Performance di parkour, tessuti aerei, teatro circo, clownerie, giocoleria, trampoleria, break dance, pantomima, musica e voce dal vivo saranno gli elementi di uno spettacolo che ha ancora la presunzione di credere nella bellezza dell’uomo. La cooperativa sociale onlus Il Tappeto di Iqbal opera a Napoli sul territorio della VI Municipalità ormai da anni, promuovendo attività per la riappropriazione degli spazi pubblici e l’educazione ad una cittadinanza attiva, contro la dispersione scolastica. La metodologia educativa fa dell’arte e del gioco canali preferenziali per lo sviluppo dell’apprendimento e di una sana formazione psico-fisica del minore; per veicolare valori positivi di solidarietà, che possano essere alternativi a quelli appresi “per strada” (violenza, predominanza del più forte ed ingiustizia).

Dettagli

Data:
21 dicembre 2017
Ora:
20:30 - 23:00